Vellutata di cavolo cappuccio viola con semi di zucca e canapa

 In Ritmo in Cucina

La bella stagione è alle porte, ma non siamo ancora pronti a rinunciare alle vellutate e minestre invernali, il comfort food per eccellenza!
Oggi vi proponiamo questa deliziosa variante a base di cavolo cappuccio viola, arricchita con con semi di zucca e canapa, perfetta per fare il pieno di antiossidanti e vitamine!
Ecco come prepararla:

Ingredienti
mezzo cavolo cappuccio viola
una cipolla rossa intera
olio EVO q.b.
pepe nero q.b.
sale q.b.
1 fetta di pane toscano
un cucchiaino di semi di zucca e semi di canapa Montosco
mezzo limone
200ml di brodo vegetale

Preparazione:
Fate soffriggere la cipolla in una casseruola. Una volta appassita aggiungete il cavolo tagliato a listarelle e fatelo rosolare qualche minuto. Aggiungete gradualmente il brodo e portare a lasciate cuocere per circa 10 minuti.
A fine cottura frullate il tutto e aggiustate di sale e pepe. Tenete un cucchiaio di vellutata da parte e aggiungete qualche goccia di succo di limone per aggiungere un tocco di acidità e modificare il colore della vellutata. Tostate il pane e tagliatelo a cubetti.
Componete il vostro piatto con la vellutata, qualche punto di vellutata più scura che avevate lasciato da parte, crostini, semi, macinata di pepe e completate con un giro di olio EVO a crudo.
TIP:
Potete consumare la vellutata sia calda che a temperatura ambiente, o conservarla in frigo per max. 2 giorni.

Post recenti
0